- Marco Frigerio

CAMPIONATO TICINESE A SQUADRE SCOLARI

image

Le formazioni del JB Bellinzona (negli scolari B) e del DYK Chiasso (negli scolari A) vincono il campionato cantonale 2015. Discreta la partecipazione anche se, da anni, diverse società mancano all’appuntamento …

image

Si è svolto, domenica 18 ottobre alla palestra ai saleggi di Bellinzona, il campionato scolari a squadre 2015. Il torneo viene organizzato da una quarantina d’anni dalla ATJB e costituisce una cartina di tornasole per verificare il numero e lo stato del judo giovanile in Ticino.

Per quanto attiene gli scolari B (under 13) sei le formazioni che si sono date appuntamento nella capitale, provenienti tuttavia solo da 4 società: JB Bellinzona, 7+ Roveredo, DYK Chiasso e JC Cadro. All’appello sono mancati diversi club storici del Ticino per i quali è – in ogni caso – difficile pensare che non vi siano judoka attivi di quell’età.

La competizione è stata vinta dal JB Bellinzona 1 che ha sconfitto in finale la formazione del 7+ Roveredo.

Per quanto attiene agli scolari A (under 15) tre erano le formazioni presenti. Di queste una raggruppava i combattenti di tre distinte società … le altre erano il DYK Chiasso e il JC Ceresio.

La formazione vincitrice è stata quella del DYK Chiasso composta da Loris e Oscar Quadri (- 45 kg), Thomas Barberio (- 50 kg), Matteo Ortelli (- 55 kg), Davide Savoldelli e Kerim Aydemir (+ 55 kg), oltre a Mirto Regazzoni che pure era a disposizione del coach Mattia Frigerio. Da notare che la squadra del DYK non disponeva di un combattente per la categoria -40 kg.

Che dire della partecipazione limitata alla manifestazione? C’è chi sostiene - in Ticino ed altrove - che le competizioni giovanili non sono positive e che è meglio crescere judoka sani e poi (semmai) introdurli alle gare. La realtà però – per chi scrive - è che, oggi, se non si comincia a combattere dalla categoria scolari, è praticamente impossibile inserirsi successivamente tra gli agonisti. Un peccato quindi che le società ticinesi, che non hanno attività agonistica propria, non profittino degli sforzi effettuati dalla ATJB che propone allenamenti collegiati (a rotazione nelle varie palestre del cantone) e la partecipazione comune a competizioni nazionali.


 


Top News

Nationaler Trainingstag in Avenches

Die Nachwuchsjudoka der Kategorien U15 und U18 absolvierten einen erfolgreichen Trainingstag im ...

Orlik nach der EM: «Wir wollen die Lehren daraus ziehen»

Das Nationalkader der U21 schaffte bei der EM keinen Exploit. Der Fokus liegt nun auf der kommenden ...


 

#swissjudo

 

News:

Intro image
GP Tashkent

LIVE: Grand Prix Tashkent

Livestream Grand Prix Tashkent (UZB)


Intro image
Vereine

50 Jahre JJJC Rheintal

Der ostschweizer Traditionsverein JJJC Rheintal feiert in diesem Jahr das 50-jährige Jubiläum. 


Intro image
Cool & Clean

Wettbewerb «Sport rauchfrei» 2019

Sport und Tabak passen nicht zusammen. Macht als Team mit beim Wettbewerb «Sport rauchfrei» und gewinnt mit etwas Glück CHF 1000.- in bar.


Intro image
U15 / U18

Nationaler Trainingstag in Avenches

Die Nachwuchsjudoka der Kategorien U15 und U18 absolvierten einen erfolgreichen Trainingstag im Dojo des JC Avenches. 


Intro image
U21 EM

Orlik nach der EM: «Wir wollen die Lehren daraus ziehen»

Das Nationalkader der U21 schaffte bei der EM keinen Exploit. Der Fokus liegt nun auf der kommenden Weltmeisterschaft, wie Coach Flavio Orlik erklärt.


Intro image
EC Bratislava

Dreimal Bronze in Bratislava (SVK)

Carina Hildbrand, Larissa Csatari und Timo Alleman gewinnen beim Europacup in Bratislava die Bronzemedaille. 


Intro image
Veteranen

Veteranen: Gold für Gilbert Pantillon in Follonica (ITA)

Drei Schweizer Veteranen Judoka nahmen am Samstag, 7. September, beim internationalen Turnier in Follonica teil. 


Intro image
Ranking

Bilder und Resultate vom «Ranking Weinfelden»

Am vergangenen Wochenende fand der erfolgreiche Turnierevent in Weinfelden statt.